Lavori a contatto con i minori

comm01_Top300x30_Logo



Lavori a contatto con i minori: obbligo del certificato penale del casellario giudiziale

Circolare e Note Ministero della Giustizia del 3 aprile 2014
D.Lgs n. 39 del 4 marzo 2014 (G.U. n. 68 del 22 marzo 2014)

A seguito dell’emanazione del Decreto Legislativo che impone, a coloro che impiegano soggetti in attività a contatto diretto e regolare con minori, di richiedere agli stessi il certificato penale del casellario giudiziale, il Ministero della Giustizia ha pubblicato sul proprio sito internet una Circolare e due Note di chiarimenti sull’argomento. Viene precisato che l’obbligo attiene i soli rapporti di lavoro stipulati a partire dal 6 aprile 2014 e non riguarda i soggetti eventualmente impiegati come volontari (ad esempio nelle associazioni culturali, sportive, ecc.), e che nelle more del rilascio di detto certificato il datore di lavoro potrà far sottoscrivere al lavoratore una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà.

 

Per ulteriori informazioni contattare lo Studio Ragnoli.